Born to be Pink - aperitivo, concerti, reading di beneficenza

 Home

Tre buone ragioni per non mancare Domenica 6 marzo, Born to be Pink - Aperitivo di beneficenza

Un evento che quando ci partecipi ti senti una persona migliore, e un po' lo sei davvero.

Quando, ormai questa estate, Annalisa mi parlò la prima volta di questo evento dissi subito di sì, che per me andava strabene. Normalmente sono abbastanza pignolo e riflessivo ma in quel caso, con un pizzico di orgoglio, posso dire di non aver avuto esitazioni.
Perché? Non so spiegarlo bene.
Un po' perché mi sembrava un modo per omaggiare la componente femminile del gruppo di #failatuaparte. Una componente che, a dir la verità, è più che preponderante. Così tanto che noi maschietti non è che ci facciamo mica tanto bella figura.
Un po' perché mi era subito sembrato un modo vero, autentico e alternativo di immaginarsi la festa della donna: una serata unica e divertente con protagoniste assolute le donne dove agli uomini non restasse altro da fare se non mettersi comodi e godersi la serata.
Ecco, se ora mi chiedeste quali sono i tre motivi per cui non dovreste assolutamente mancare vi potrei dire musica, cibo e buon vino.
O forse la risposta più giusta sarebbe divertimento, beneficenza e solidarietà.
Ma, come vi ho già detto, non sono io la persona più adatta a darvi questa risposta.
Loro, che ci hanno provato qui sotto, sono state molto più brave di me.

P.S. ci si vede domenica 6 al Groove.

P.P.S. Tutte le informazioni sull'evento le trovate qui. L'evento su Facebook invece è qui.
Se vi piace la nostra idea condividete: anche con questo semplice gesto potete contribuire ad aiutare la famiglia di Andrea.

La prima volta che ho sentito la vicinanza di una donna con cui non avevo mai parlato ero ancora una ragazzina. Ero per strada e piangevo un'ingiustizia. Lei si è avvicinata e mi ha offerto un fazzoletto. Ci vedevamo tutti i giorni ma non ci eravamo mai scambiate più di un saluto.
Due anni dopo, in un giorno in cui mi sentivo abbandonata da tutti, una ragazza si è addormentata sulle mie gambe. Era il suo modo, teneramente discreto, per farmi sapere che non ero sola.
A 21 anni, in ospedale, un'infermiera mi ha strappata da uno dei momenti più dolorosi della mia vita.
Ricorderò sempre ognuna di queste 3 donne, i loro volti, i loro nomi, la loro delicatezza, la forza che hanno dimostrato e quella che mi hanno trasmesso.
Domenica 6 marzo questa magia accadrà ancora, ma questa volta la sconosciuta sarò io, insieme ad altre donne che hanno aderito alla nuova iniziativa di #failatuaparte. Non so se fra 10 anni una donna ricorderà il mio nome o il mio volto, ma io ricorderò di aver fatto la mia parte sostenendola in un momento difficile della sua vita.

Vittoria

"Potrebbe aspettare che qualcuno la ricucia, ma sa che nessuno lo farà. Deve prendere ago e filo e ricucirsi da sola."
Dedico ‪#‎failatuaparte‬ Born to be Pink a tutte quelle donne che quotidianamente si trovano a dover ricucire le proprie ferite facendo i conti con la loro storia.
Alle donne che non si fermano davanti agli ostacoli e a quelle che pensano di non farcela. A loro vogliamo tendere una mano perché non si sentano sole e riescano a trovare la forza di uscire dal buio che le imprigiona.
Per una sera, vogliamoci bene, dedichiamoci a noi.

Giulia

Il programma di domenica 6 marzo

#failatuaparte presenta:
Born to be Pink
Concerti, Reading e Aperitivo per aiutare la famiglia di Andrea.
7€ (incasso interamente devoluto in beneficenza)
domenica 6 marzo, dalle h. 19:00
Groove, Via dei Bastioni, 6, Pescara
info & prenotazioni: 085.4554504

#failatuaparte women's special edition: una serata interamente dedicata all'universo femminile.
Insieme celebreremo il coraggio, l'ironia, la tenacia e la forza di volontà delle donne, mettendo in scena il loro talento, espressivo e musicale.
Il 6 Marzo vestiremo di rosa la nostra idea di solidarietà e d'altronde non potrebbe essere altrimenti.

Ti piace la nostra iniziativa? Vai all'evento su facebook e condividi

a partire dalle ore 19:00
Reading EssenzeDeva
"Nella testa di Alice" tratto da "Alice una meraviglia di paese" di Lella Costa
Laura Forlani, Valentina Papagna, Giorgia Natale, Gianna Barbetta, Alessandra Brisotti, Eugenia Camplone
EssenzeDeva su facebook

Live Redblack
Ilaria Dell'Aquila (voce) Francesca D'Epifanio (percussioni e voce) Sonia Coletta (chitarra e voce)
RedBlack su facebook

Reading Alessandra Diodoro
"Incompiuta"
Alessandra Diodoro a Confusioni (Youtube)

Live Dianime
Beatrice Chiara Funari (voce) - Stefania Ferrante (chitarra) - Cristina Talanca (basso) - Fiorenza Panaccio (tastiera)
Dianime su facebook

RITA
Mostra fotografica a cura di Erika Secondino
Il sito internet

APERITIVO OFFERTO DA:
CASAL THAULERO
GENOBILE
ALLA CHITARRA ANTICA


Si ringraziano:
Kabala Service
Groove
Palito's

Chi aiuteremo

destinatari

L'incasso della serata sarà interamente devoluto per aiutare la famiglia di Andrea
Andrea è venuto a mancare improvvisamente l'anno scorso. Era un giovane papà di una bambina che ha 10 anni e frequenta la 5° elementare; oggi la piccola vive con la madre che, pur non avendo un lavoro, cerca di far fronte ai costi di una vita normale: la spesa quotidiana, le bollette, ecc.

Domenica 6 marzo avremo l’opportunità di fare qualcosa per sostenere questa famiglia e regalare alla figlia di Andrea la speranza di un presente sereno e un futuro migliore. Basta molto poco, un piccolo contributo donato con sincerità, per permettere a questa famiglia di continuare ad andare avanti serenamente.


#failatuaparte!

Amici e Sostenitori

Casal Thaulero

Vini sempre all'altezza

Mente Locale

Comunicazione Integrata

4 Vele

 

Groove

Pub